E non mi fermo #12: Richard Adams, La Collina dei Conigli (nota di Giovanna Amato)

E non mi fermo #12: Richard Adams, La Collina dei Conigli. Traduzione di Pier Francesco Paolini, BUR Nota di Giovanna Amato Ho comprato La Collina dei Conigli in un periodo in cui volevo fare del coniglio il mio animale totem, cosa che non è riuscita per la potenza scalzante della Volpe. Lei è da moltiContinua a leggere “E non mi fermo #12: Richard Adams, La Collina dei Conigli (nota di Giovanna Amato)”

Buone feste!

Il blog “Sempre giovane è la conoscenza” augura a tutti di trascorrere giorni sereni in queste festività natalizie. Le persone care e le belle letture siano luce e speranza in questo periodo complesso e difficile. In attesa dei nuovi articoli, che saranno pubblicati a partire dalla settimana successiva al 10 gennaio 2021, vi invitiamo aContinua a leggere “Buone feste!”

E non mi fermo #10: Nanuk e il ragno Alvaro (recensione di Alba Gnazi)

E non mi fermo #10: nanita, Nanuk e il ragno Alvaro. Illustrato da Sara Stradi, Nausicaa Edizioni 2020. Recensione di Alba Gnazi Prende avvio da una delle paure più forti dell’infanzia (e non solo), questo racconto di nanita (Valentina Meloni) illustrato da Sara Stradi (Nausicaa Edizioni, 2020), ovvero quella del buio, che per Nanuk, il piccoloContinua a leggere “E non mi fermo #10: Nanuk e il ragno Alvaro (recensione di Alba Gnazi)”

E non mi fermo #9: Giovanna Amato, Abecedario potteriano P-Z

Il lessico che segue è specificatamente pensato per chi abbia letto, e più volte, Harry Potter. Questo per districarsi in ogni riferimento, ma anche per evitare lo spoiler. D’altro canto credo che pochi a partire da quel 1995 ne siano a digiuno; e se lo sono, ho preferito scrivere come se dovessero decidere di tornareContinua a leggere “E non mi fermo #9: Giovanna Amato, Abecedario potteriano P-Z”

Arrivederci a settembre!

Care lettrici, cari lettori del blog Sempre giovane è la conoscenza, grazie per averci seguito fin qui nei viaggi tra i libri proposti dalle rubriche Tempo per leggere, E non mi fermo, Jugendliteratur brisant. Arrivederci a settembre con nuovi inviti alla lettura!     Anna Maria Curci e Cristina Polli

E non mi fermo #8: Giovanna Amato, Abecedario potteriano H-O

Il lessico che segue è specificatamente pensato per chi abbia letto, e più volte, Harry Potter. Questo per districarsi in ogni riferimento, ma anche per evitare lo spoiler. D’altro canto credo che pochi a partire da quel 1995 ne siano a digiuno; e se lo sono, ho preferito scrivere come se dovessero decidere di tornareContinua a leggere “E non mi fermo #8: Giovanna Amato, Abecedario potteriano H-O”

E non mi fermo #7: Giovanna Amato, Abecedario potteriano A-G

Il lessico che segue è specificatamente pensato per chi abbia letto, e più volte, Harry Potter. Questo per districarsi in ogni riferimento, ma anche per evitare lo spoiler. D’altro canto credo che pochi a partire da quel 1995 ne siano a digiuno; e se lo sono, ho preferito scrivere come se dovessero decidere di tornareContinua a leggere “E non mi fermo #7: Giovanna Amato, Abecedario potteriano A-G”

E non mi fermo #6: Gli uccelli (rec. di Luisa Marigliano Ramaglia)

E non mi fermo #6: Gli uccelli di Germano Zullo e Albertine,  Topipittori Edizioni 2010 Nel suo libro Elogio della lettura, Michèle Petit scrive: «Cosa significa aprire un libro e leggere? Significa moltissime cose. Scoprire se stessi nelle parole degli altri; stupirsi nell’incontrare mondi lontani; vedere scritti i nomi delle proprie emozioni, e dare loroContinua a leggere “E non mi fermo #6: Gli uccelli (rec. di Luisa Marigliano Ramaglia)”

E non mi fermo #3: Karen Katz, The Colors of Us (recensione di Rahma Nur)

Quando la vita ti cambia con l’arrivo di una figlia, pensi a crescerla nel miglior modo possibile. Pensi a darle sicurezze, a trasmetterle idee, conoscenze, a rafforzarla anche con moniti e consigli. Perché sai già che incontrerà ostacoli, intolleranze, stereotipi; lo sai già perché ci sei passata tu, in tempi non molto remoti e perchéContinua a leggere “E non mi fermo #3: Karen Katz, The Colors of Us (recensione di Rahma Nur)”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito